Domande & Risposte

FAQ Aquapol - umidità di risalita

Le domande più comuni, le risposte chiare

Qui troverai tutte le risposte alle domande che vengono poste di frequente ad AQUAPOL ®

1. Quando acquistare il dispositivo AQUAPOL?
Se siete proprietari di una casa a pian terreno o seminterrato, con problemi di muri umidi soggetti a risalita dal terreno, Aquapol fà al caso vostro; indipendentemente dal fatto che si tratti di case unifamiliari, ville, castelli, chiese o condomini. Anche la tipologia di muratura è irrilevante: il nostro sistema funziona per murature di mattoni, pietra, calcestruzzo ed altre tipologie di muratura.

2. Che cos’è l’umidità di risalita capillare dal terreno?
L’umidità di risalita capillare è una delle dodici differenti tipologie di umidità di cui un immobile può soffrire. L’umidità penetra nella muratura dal terreno. La guaina orizzontale è assente o si è danneggiata nel corso degli anni. Alcuni segni tipici della presenza di umidità di risalita capillare sono: odore di muffa, scolorimento e degrado della pittura, erosione dell’intonaco. Per evitare tali danni, si consiglia di agire rapidamente. Sapevi che l’umidità di risalita può aumentare di circa 1 cm al giorno?

3. Offrite consulenza gratuita non vincolante?
Sì. Nel corso di questa consulenza iniziale determiniamo le cause principali esistenti di umidità e valutiamo gli obiettivi e i desideri del proprietario di casa.

4. Quanto dura l’installazione ed in cosa consiste?
A seconda delle dimensioni dell’edificio, l’installazione richiede da una mezza giornata ad un giorno, a volte di più quando si hanno superfici superiori ai 500 mq. Oltre alle misurazioni dell’umidità in profondità alla muratura (utilizzando il metodo oggettivo DARR secondo la norma austriaca ÖNORM B 3355), vengono eseguiti numerosi altri test diagnostici sulla muratura. Creiamo anche una piantina con una legenda specifica, delineiamo un diagramma del livello di umidità, determiniamo la posizione ideale del dispositivo ed eseguiamo il test di funzionamento del dispositivo. Individuiamo anche le misure necessarie di accompagnamento alla deumidificazione per eliminare quei fattori di natura fisica che ostacolano la deumidificazione. Queste ultime vengono aggiornate durante le misurazioni annuali di controllo e integrate se necessario.

5. Quanto costa deumidificare i muri con Aquapol?
L’investimento nel prosciugamento dei muri dipende essenzialmente dalla superficie dell’immobile. Rispondiamo alle esigenze dei nostri clienti e offriamo pacchetti di servizi differenti, così come diverse modalità di pagamento. Il sistema può anche essere testato per un anno a un prezzo accessibile, parliamo in questo caso di noleggio a breve termine. Possiamo anche noleggiare il dispositivo a lungo termine. In ogni caso, il prezzo totale è molto inferiore rispetto ai metodi convenzionali per la deumidificazione dei muri. In aggiunta a ciò, non si deve sostenere alcun costo di alimentazione e manutenzione del dispositivo: il sistema funziona senza corrente elettrica e non ha parti soggette ad usura.

6. Quali sono gli effetti del dispositivo Aquapol su persone, animali e piante?
Molti dei nostri clienti riferiscono che il loro dispositivo AQUAPOL ha migliorato la qualità del sonno ed il benessere in generale, anche perché i muri asciutti assicurano un clima interno confortevole. Gli studi e le ricerche dimostrano inoltre numerosi altri effetti positivi, tra cui l’inceremento degli ioni negativi dell’aria. Puoi anche consultare la nostra brochure sugli effetti biologici del dispositivo accertati dai test empirici ed in laboratorio.

7. La mia casa rimarrà asciutta?
Sì, a condizione che il dispositivo non venga disinstallato, danneggiato e si rispettino le istruzioni per un uso ottimale. Il dispositivo AQUAPOL® non richiede manutenzione e raccomandiamo ai proprietari di effettuare i nostri controlli annuali.

8. Il prosciugamento dei muri con Aquapol causa sporcizia e rumore?
Rispetto ai metodi convenzionali, il metodo AQUAPOL non è invasivo, non interferisce con la struttura edilizia, e pertanto non provoca alcuna sporcizia o rumore.

9. Come è fatto il dispositivo AQUAPOL e dove viene prodotto?
Il dispositivo è costituito di un involucro in alluminio, che contiene al suo interno un'antenna. I campi elettromagnetici negativi dall'ambiente (Elettro-smog) non influiscono sull'efficacia del dispositivo. I dispositivi AQUAPOL sono prodotti in Austria.

10. Perché a volte devono essere intraprese delle misure di accompagnamento? In cosa consistono?
Le misure di accompagnamento, come suggerisce il nome stesso, sono misure aggiuntive che devono essere intraprese per eliminare, qualora esistano, altre cause di umidità (diverse dalla risalita capillare). La norma austriaca ÖNORM cita che le misure di accompagnamento nel processo di deumidificazione dei muri non rimuovono affatto la causa dell'umidità di risalita. Tanto per avere un’idea, tali misure possono consistere nella: rimozione dell'intonaco ormai danneggiato dai sali minerali, realizzazione di giunti di collegamento, riparazione di impianti idraulici difettosi ecc.

11. Quanto dura il processo di deumidificazione? Come sarò seguito da voi?
Cosa devo fare dopo il prosciugamento? Il tempo varia a seconda delle condizioni iniziali dei muri. Mediamente il processo di deumidificazione giunge a completamento entro 2-3 anni. In rari casi, è necessario programmare più tempo. Le misurazioni d’umidità secondo il metodo DARR che segue la norma austriaca ÖNORM vengono eseguite e registrate a intervalli regolari (solitamente annuali) in modo che i nostri clienti non solo abbiano una prova tangibile dell’efficacia, ma anche la certezza che la deumidificazione si verificherà con successo. Dopo la deumidificazione voi non dovrete far nulla: il dispositivo, divenuto parte integrante della casa, continuerà a svolgere il suo lavoro e mantenere asciutti i muri nei decenni a venire.

12. Devo risanare i muri?
Uno dei grandi vantaggi di AQUAPOL® è che i nostri clienti non devono risanare i muri immediatamente ed in alcuni casi per niente. Se è necessario un risanamento, AQUAPOL® possiede diverse tecnologie di risanamento efficaci e comprovate negli anni che selezioniamo e consigliamo ai nostri clienti in base alle necessità tecniche specifiche. Una volta effettuato il risanamento questo sarà l’ultimo che i proprietari realizzeranno da lì negli anni a venire, in quanto il muro ormai reso asciutto da AQUAPOL® non causerà più nessun tipo di degrado all’intonaco ed alla pittura.

12. La tecnologia AQUAPOL a volte è parzialmente messa in discussione da alcuni. Perché?
Ad oggi, non c'è ancora alcuna spiegazione riconosciuta “ufficialmente” in termini di fisica scolastica. La nostra tecnologia si basa su un'ipotesi scientifica formulata dall’Ing. Mohorn nel 1992. Quello che sappiamo di certo è che numerosi edifici un tempo umidi sono stati deumidificati, confermando il successo dell’intervento in tutto il mondo. Alcuni nostri clienti inizialmente scettici dinanzi all’evidenza di muri resi asciutti si sono dovuti ricredere. Gran parte della nostra attività deriva da raccomandazioni di clienti soddisfatti, dal cosidetto passaparola. Se desideri approfondire la conoscenza della nostra tecnologia non esitare a contattarci. L'inventore di questa tecnologia l’Ing. Wilhelm Mohorn, è disponibile anche per una conversazione personale. Oppure contattaci se desideri parlare con qualche nostro cliente o vedere il suo immobile deumidificato.

HAI DELLE DOMANDE?

con aquapol non più umidità di risalita